Le costanti in php sono come la partita Chigorin vs Lasker giocata a San Pietroburgo nel 1896?

web design umbria

web design umbriaIn questo post parleremo di errori in php ma anche negli scacchi con web design Umbria e inizieremo proprio da questi ultimi. Gli errori negli scacchi possono essere influenzati da una infinità di fattori, tipo la situazione e le esigenze di classifica, temperamento individuale che ti porta a modificare la valutazione oggettiva delle posizioni dove il giudizio neutrale viene costantemente alterato. Alla mossa 27 Chigorin avrebbe potuto giocare 27 Ae6 Dxe6 28 Tf1 a4 29 Tf8+ Tf8 30 Df8 Dg8 31 Dg8+ Rg8 e 32 Cc5 ma questa semplificazione eccessiva non gli piacque e così venne giocata 27 Te7? a cui il nero replicò con la controcappella 27..c2? e a questo punto web design Umbria chiede come poteva vincere il nero? Chi invierà la soluzione corretta vince un corso gratuito di php! Le costanti sono simili alle variabili ad eccezione del fatto che non é possibile modificare il valore di una costante. E’ possibile utilizzare una costante ovunque nello script, ma non é possibile modificarne il valore. In questo modo si garantisce il fatto di un valore permanente che non può essere modificato accidentalmente. Il codice fiscale per esempio é una costante. Gli identificatori univoci sono costanti, tipo il numweb design umbriaero di carta di credito per esempio. Le costanti hanno quindi un nome e viene assegnato loro un valore. Lettere numeri e valori di sottolineatura sono ammessi nel nome di una costante ma non devono iniziare con un numero.  Per convenzione i nomi delle costanti sono indicati in maiuscolo sebbene PHP non lo richieda ma ricordiamo che il concetto di case sensitive é molto importante. Ovviamente le parole chiave non sono ammesse come nomi di costanti. Con la dichiarazione DEFINE si crea una costante come nell’ esempio define (“nome”,valore); se si cerca di definire la stessa costante nello scipt verrà generato un errore. Il valore di una costante può essere un numero o una stringa che viene circoscritta dalle virgolette. Con echo o print posso viusualizzare i contenuti di una costante in output. Con var_dump() e print_r() posso visualizzare il contenuto ossia nel primo caso il tipo dei dati per esempio. Come esercizio posso aggiungere nello script all’ interno del body html una dichiarazione per la definizione di una costante: <?php define(“TAX_RATE”, .10);?> poi posso aggiungere una dichiarazione echo per visualizzare la costante con echo “il valore della tassa é “, TAX_RATE, “<p>”; poi possiamo aggiungere un print_r(TAX_RATE); e var_dump(TAX_RATE); formattando la visualizzazione a schermo e vediamo infine l’effetto che fa. Per finire potremmo assistere a una variazione del valore di una costante per vedereweb design umbria che cosa accadrebbe con define(“TAX_RATE”, .25); e sicuramente avremmo a che fare con un messaggio di errore (i messaggi di errore dipendono dalle impostazioni di PHP sul file php.ini). PHP ha un sacco di costanti predefinite tipo PHP_OS e PHP_VERSION che visualizzano il sistema operativo montato sulla macchina e il numero di versione di PHP in esecuzione. Se si tentasse di fare delle modifiche su una di queste costanti predefinite dichiarando nuove costanti con lo stesso nome e magari cambiandone il valore, come detto verrebbe generato un messaggio di errore. Una lista di parole chiave le troviamo qui: http://php.net/manual/en/reserved.keywords.php per la coronaca il nero avrebbe potuto vincere alla mossa 27 con a4! 28 Te6 ab3 29 Te5 c2+ e poi matto e se 29 Ab3 come tentativo di difesa v a incontro a 29..c2+ 30 Ra1 Dc5 mentre l’altra difesa 29 Dc3 con il seguito 29..Dc3 30 bc3 bxa2+ 31 Axa2! Tdb8 32 Ra1 Ad2 e vince. La partita finì invece patta e il bianco si salvò quindi come si evince dal link http://www.chessgames.com/perl/chessgame?gid=1036427

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...