Ispettore Carpa Nocera Ombrosa non é Los Angeles

san-benedetto

Nocera Ombrosa non é Los Angeles eppure qualche volta succedono cose strane anche in quella cittadina da diecimila abitanti. AL Penny Market di Piazza Ermolada qualcuno estrae una pistola e accoppa un rispettabile cittadino locale, incensurato, filantropo ed esemplare padre di famiglia. A complicare le cose la popolazione locale vive nel terrore a causa dello sciame sismico con epicentro monte Sibillini che minaccia costantemente di danneggiare l’Italia centrale e che costringe tutti a rimettersi in discussione di fronte alla furia implacabile della natura che spacca le montagne e distrugge santuari simbolo della cristianità, come la chiesa di S Benedetto a Norcia ridotta a brandelli. Mauro Carpa, detective in pausa di riflessione trasferitosi in Umbria da Torino da poco e già scosso di suo per macerie interiori di difficile somatizzazione, ha un unica colpa quel giovedì 4 novembre del 2016: quella di recarsi al supermercato per fare la spesa. Sarà costretto a rimettersi in moto suo malgrado e niente sarà più come prima. Nel frattempo però in sottofondo un pericoloso serial killer attivato dallo stress del terremoto decide di liberare analogamente al sisma le sue inesplose lacerazioni per consumare le sue vendette personali mentre le scosse rilevate dall’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si propagano ad effetto domino verso nord minacciando potenziali apocalissi. – progetto UmbriaNoir

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...